Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2013

GHOSTBUSTERS IN MOLISE. AL CONGRESSO PD

Questa storia è dedicata agli amici molisani, ma parla a chiunque sia interessato alle sorti del PD.
Racconta di fantasmi. E di voti e tessere alle primarie del PD.
Sappiamo che durante le primarie si sono verificati episodi di malcostume (forse è il caso di chiamarli imbrogli). Se ne sono occupati i giornali. Gli stessi vertici PD hanno gridato, giustamente, allo scandalo. In un primo tempo, durante l'elezione dei segretari provinciali, hanno riguardato personaggi locali che, gonfiando le tessere, tentavano l'assalto alle federazioni del PD, considerate evidentemente un buon trampolino per scalate al potere (di vario genere). Nella fase successiva, del voto degli iscritti per il segretario nazionale, avrebbero chiamato in causa direttamente i candidati: per non correre questo rischio la Direzione del PD ha preferito chiudere il tesseramento prima che partissero le elezioni nei circoli. I casi sono diminuiti ma non scomparsi del tutto. Tant'è che si sono sospesi i risultat…