Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2013

Lettere al PD, verso il congresso. 1. Gli assist, a vuoto, della Corte

La Corte Costituzionale ha bocciato il contributo di solidarietà sulle pensioni d’oro introdotto da Berlusconi e Tremonti nel 2011. Indignazione on-line (e in un commento della CGIL): ancora una volta vengono salvati i ricchi mentre gli esodati, i pensionati che hanno visto congelata la scala mobile … Tace la politica.
Eppure la sentenza incriminata (161/2013) dice che il prelievo è irragionevole e discriminatorio se applicato a una sola categoria di redditi (quelli da pensione). Non sarebbe dunque censurabile se fosse applicato a tutti indistintamente. Impensabile? Perché?
Poniamo in altri termini la domanda. Con una premessa. Il governo Berlusconi aveva ritenuto percorribile la strada del prelievo (temporaneo, eccezionale, per tre anni) su i redditi più alti: 5% per la parte eccedente i 90.000 euro, 10% oltre i 150.000 euro e 15% oltre i 200.000 euro. Non si era neppure limitato ai pensionati, ma aveva in un primo momento esteso il prelievo anche ai dipendenti pubblici. Ebbene: quali mo…